TIPI DI FINITURE - GARBARINO e CUNEO ardesia per tetti ardesia per edilizia

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

TIPI DI FINITURE

 
 
 
 

L'ardesia ligure estratta dalle cave della società Garbarino & Cuneo consente molti tipi di finiture superficiali, che il cliente finale o utilizzatore vede e tocca con mano sulla superficie esposta.
In particolare, sono:


Finitura a spacco naturale: e' la finitura tradizionale dell'ardesia ligure.

La finitura a spacco naturale sfrutta la possibilita' dell'ardesia estratta da alcuni filoni di essere "aperta" in sottili lastre (ad es. abadini per i tetti). Per far questo occorre la mano esperta dell'uomo, detto "spacchino", che riesce a mezzo di appositi cunei chiamati "scalpelle" (di diversa grandezza ed affilatura a seconda dello spessore da ottenere) ad aprire i masselli di ardesia in lastre, con dimensioni che possono arrivare ai cm 300 x cm 150.
Viene utilizzata in edilizia per i tetti, davanzali, stipiti, pavimenti, rivestimenti interni ed esterni, caminetti, scale, tavoli.
Per i pavimenti i top di cucina e i top bagno, i tavoli, e l'arredo interni in generale  si usa ardesia a spacco fine, in modo tale da favorire la quotidiana pulizia.
Il trattamento migliore e' la cera per ardesia, sia trasparente che nera, a seconda dell'effetto più o meno chiaro che si vuole ottenere. Ovviamente i tetti non vanno trattati perchè, sul tetto, l'ardesia schiarisce naturalmente e diventa del colore "grigio ardesia" tipico dei veri tetti genovesi.




Finitura levigata nera: e' la finitura che contende il primato allo spacco naturale.

L'ardesia Garbarino & Cuneo quando viene levigata ha la caratteristica di non diventare lucida, bensì assume un colore nero uniforme satinato.
E' ottima per gli interni, mentre all'esterno occorre fare attenzione al fatto che se posta a pavimento puo' risultare scivolosa in presenza di acqua. Una possibilità importante che offre l'ardesia levigata è quella di poter essere riparata da graffi e macchie sul posto.
Si può, infatti, dopo anni di uso ripristinare la sua iniziale bellezza semplicemente usando la carta vetro finissima grana 600 (quella usata dai carrozzieri per le auto), bagnata con acqua, o, se posata a pavimento con spessore di almeno cm 2, rilucidarla sul posto con l'apposito macchinario, azzerando, di fatto, il tempo trascorso e riportandola a nuovo. A tal proposito e' importante rilevare che gli acidi e i coloranti  intaccano solo il primo strato (qualche micron) della superficie ardesiaca, consentendo una facile asportazione e ripristino. Tutto questo non e' possibile per tutte quelle pietre che diventano lucide con la levigatura e/o che non essendo naturalmente idrorepellenti assorbono gli acidi e propagano il danno  in profondità.




Finitura spazzolata: e' una nuova finitura che evidenzia in rilievo la venatura naturale dell'ardesia.

La finitura spazzolata consiste nello spazzolare con un macchinario apposito la superficie delle lastre, ottenendo una superficie di ardesia nera satinata leggermente corrugata.  Si usa principalmente in top bagno e top cucina, tavoli e rivestimenti. I vari prodotti finiti vengono  trattati con olio-idrorepellente prima della consegna al cliente.


Finitura fiammata: il risultato e' una finitura simile alla spazzolata

La finitura fiammata viene eseguita facendo transitare le lastre di ardesia sotto una serie di fiamme ossidriche che bruciano letteralmente il primo strato della lastra di ardesia. Questa superficie bruciata risulta nera e corrugata, in maniera più accentuata che nella finitura spazzolata.
Viene usata per rivestimenti, sia interni che esterni, per caminetti e banchi di negozi.




Finitura sabbiata: e' una delle nuove finiture, ideata per avere un colore grigio anzichè il classico nero ardesia.

La finitura sabbiata si ottiene sabbiando le lastre con sabbia sparata a mezzo di aria ed acqua ad alta pressione.
La sabbiatura è un procedimento che favorisce l'adesione e la durata dei trattamenti olio e idro repellenti., il che aiuta a mantenere nel tempo l'originale bellezza dell'ardesia.

Vi sono tre varianti di finitura sabbiata:

Finitura sabbiata omogenea: le lastre sono prioritariamente levigate per togliere i segni lasciati dal taglio lastre a telaio, e quindi sono passate alla sabbiatura. Si ottiene una superficie grigia chiara di colore omogeneo, adatta per rivestimenti interni ed esterni e per pavimenti.

Finitura sabbiata venata: anche qui le lastre sono prioritariamente levigate per togliere i segni lasciati dal taglio lastre a telaio, e quindi sono passate alla sabbiatura.
L'ardesia usata è la parte più dura del filone ardesiaca, perciò la durata al calpestio aumenta.
Esteticamente è una finitura molto accattivante, anche perché le striature, essendo diverse le une dalle altre, evidenziano che l'ardesia è un prodotto d'origine naturale.

Finitura sabbiata sullo spacco naturale: si ottiene sabbiando la superficie dello spacco naturale.
Esteticamente è una superficie molto raffinata e gradevole al tatto.

Secondo le esigenze è possibile variare anche il grado d'intensità della sabbiatura, ottenendo superfici più o meno ruvide.




Finitura bocciardata: e' un'altra finitura nuova.

La finitura bocciardata e' ottenuta picchiettando con utensili bocciardatori le lastre, ottenendo una superficie molto ruvida, di colore intermedio fra il levigato e il sabbiato. Essendo molto ruvida risulta antisdrucciolevole e quindi particolarmente adatta a pavimentazioni esterne.
E' usata molto anche per rivestimenti interni ove si voglia dare una  forte connotazione naturale e rustica all'ambiente.

 
 
 
 

================================================================                                        
Contatto:  fax +39018592078 o email angelo@garbarinoecuneo.com
Per favore, indicare
ragione sociale (o nome  e cognome), email, un numero di telefono.
I vostri dati rimarranno riservati e verranno cancellati appena non serviranno più come primo contatto.

Contact: +39018592078 fax or email angelo@garbarinoecuneo.com
Please indicate company name (or name), email, and a phone number.
Your information will remain confidential and will be deleted as soon will no longer serve as first contact.
                                      

                                      





A presto!

Garbarino & Cuneo Contact Team.




Copyright ©
Garbarino & Cuneo Snc
Via Isolalunga 3/bis
16044 Monleone di Cicagna
Genova - Italy
P. IVA: 00171960990

 
Torna ai contenuti | Torna al menu